Salva ferie…last minute…alcuni trucchetti PRE PARTENZA

Adesso ci siamo, è estate…e la partenza per le ferie è alle porte!

Oltre ai mille pensieri pre partenza, dove andare , che fare, dove dormire, dove mangiare..uno potrebbe RIGUARDARMI!

PARTIRE ALLA GRANDE, PIENI DI ENERGIE E SOPRATUTTO IN GRAN FORMA!!!

solitamente non sono PRO soluzioni last minute, le cose vanno costruite con calma, con metodo…ma…oggi mi sento buona e forse questi piccoli e semplici consigli possono essere d’aiuto.

5  MOSSE PRE PARTENZA

  • Disintossicarsi. Bere, ricordarsi di bere e non poco. Almeno 2 litri di acqua al giorno per iniziare a purificare il corpo e stimolare la microcircolazione.  Bere solo acqua a molte persone non piace, per cui consiglio sempre di aggiungere gusti preferiti senza zuccheri, tisane alle erbe o ai frutti di bosco. Attualmente sono presenti sul mercato tisane fredde ai più svariati gusti. Inoltre consiglio sempre l’uso di drenanti naturali a base di equiseto, ananas, pilosella, betulla. Bere, fa bene al corpo ma anche riduce la fame, e questo aiuta la dieta;
  • stop sodio. Per ridurre al minimo la ritenzione idrica non solo bisogna bere e ridurre il sale da cucina (in questi giorni ridurlo a zero), ma evitare assolutamente alimenti ricchi naturalmente di sodio, come insaccati, affettati, scatolame, salamoia, e formaggi. Per cui, attuare pasti proteici usando esclusivamente alimenti già pronti, la scelta è errata. Così facendo il risultato è minimo. Mi raccomando in questa ultima settimana stop a questi alimenti e buttarsi su alimenti naturali e cotti da noi, carne bianca, pesce, carpacci, uova ecc. Non toccare formaggi stagionati/ carne trasformata/tonno ecc ecc.
  • Non troppa verdura. Se la partenza è alle porte e avete bisogno di un bel ventre piatto…mangiare erba cotta o cruda come una capretta non vi aiuterà ! Non vi aiuterà perché la verdura, in particolare modo, la cruda, vi gonfierà il ventre come un palloncino. La verdura se troppo, come la frutta può causare un rigonfiamento dello stomaco e intestino…e quindi annullare l’effetto pancia piatta. Mangiare verdura va bene ma non un quintale, limitatevi alla ciotolina.
  • No carboidrati serali. Eccoci qua ai carboidrati. Dunque, la pasta, il riso, il kamut, orzo ecc NON SONO IL VOSTRO NEMICO. Ma il vero dramma si chiama pane e pizza. Se proprio volete buttare giù abbastanza in fretta qualche kg e sentirvi più sgonfi… beh eliminate per questo periodo il pane…e altre forme di zuccheri o lievitati dalle 16 in poi. Sforzatevi di non aggiungere crecker durante la cena, o pane…e frutta.
  • MOVIMENTO! Questo non è il mio campo…ma sono sicura che un po’ di movimento in più male non farà. Per questo vi rimando ai super consigli di Giovanna Ventura….(www.giovannaventura.com). I suoi video e le sue schede vi potranno aiutare veramente.

Sono pochissimi consigli..e forse banali…ma dati con la speranza che sia l’inizio di un nuovo modo di vivere e di stile di vita.

Buone ferie