,

Per LA SERIE NON SOLO INSALATE…. proposte estive alternative

Eccoci qua….finalmente le alte temperature sono arrivate e con queste sono arrivate le FAMOSISSIME INSALATONE CON TUTTO DENTRO.

A tavola arrivano solo piatti freddi e poco elaborati, frutta e verdura a volontà e Infiniti condimenti a base di tonno in scatola, uova, formaggio e mais.

Il bel tempo porta inevitabilmente a perdere la rigidità delle routine invernali, in tutte le sue sfaccettature, dallo sport alla cucina, alla socialità…siamo e ci sentiamo tutti più liberi, in quei 3 mesi estivi possiamo permetterci  orari più ampi e sicuramente più “sgarri  a tavola “.

Anche per me e per la mia famiglia il periodo estivo coincide con tutto questo: abbandoniamo completamente la programmazione settimanale dei piatti proposti e anche i momenti dedicanti al gioco e alla socialità aumentano notevolmente…ma a mio avviso è giusto così!!! Non si può vivere sempre A REGIME (passatemi il termine). La mente e il corpo hanno bisogno anche di svago e di pensieri liberi.

Questo però non vuol dire APERICENA tutte le sere e lettino 24/24!

e neanche VUOL DIRE NON ACCENDERE PIÙ FORNELLI O NON ACCENDERE IL CERVELLO NEL FAR LA SPESA.

Se no ci si vuol trovare a fine estate con la situazione di partenza, non si deve o abbandonare i punti cardine di quello che può essere una sana alimentazione…..(Bere almeno 2 litri di acqua, utilizzare sale con parsimonia, ridurre ad un massimo di 1 volta a settimana gli affettati, utilizzare per la maggior parte alimenti freschi, non già lavorati, poco alcol, formaggi a gocce ( poco poco)…..e dolci solo come premio una volta alla settimana…)SONO ALCUNE PILLLOLE.

e sopratutto MANTENERE STABILE IL PROPRIO MOVIMENTO E ALLENAMENTO.

UN errore che molti dei mie pazienti commettono è sicuramente quello di sostituire il pasto del pranzo con una bella insalatone con tutto dentro (feta , ceci, tonno, uova, mais) pensando erroniamente di stare A DIETA. ASSOLUTAMENTE NO, non è un piatto equilibrato e tanto meno ipocalorico….e meno “godurioso “ di un bel piatto di cereali e proteine.

QUINDI…NON LIMITARSI A LATTUGA (troppa gonfia tantissimo, venite gonfio e non bello), e qualche proteina confezionata e a lunga conservazione …ma…..ECCO ALCUNE PROPOSTE:

  • QUINOA/GRANO SARACENO / CEREALE INTERO INTEGRALE:  la base del cerale bollito è ottimo per dare sazietà e gusto al piatto e sopratutto è semplicissimo da cucinare e da sporzionare per più giorni. Se ne cucina i, doppio o il triplo rispetto al nostro quantitativo e si conserva in frigorifero anche per diversi giorni. Successivamente si unisce verdura cruda o cotta a piacere è una proteina (non conservata, ma preparata da noi): tonno fresco saltato iN padella, salmone crudo fresco, avocado, pollo in straccetti, olive, frutta secca…) e spezie per dare sapore. Idee ce ne sono tantissime….Basta solo organizzarsi con la spesa e con la cucina;
  • POLLO ARROSTO. Il pollo arrosto è un piatto ottimo per L’ estate. Prima di tutto perché lo cucina il macellaio o la rosticceria e secondo perché può essere mangiato a cena come pietanza principale e poi, il rimanente, riciclato per il pranzo successivo. Tagliato a pezzetti e inserito dentro le verdura;
  • FRITTATA. La frittata può essere un piatto riciclo ottimo. Io la consumo a cena, ma se ne rimane ( o faccio in modo che rimanga cucinandone di più), poi può essere un rotolino ( tipo piadina) con dentro verdure crude o cotte;
  • GELATO ARTIGIANALE. Una volta alla settimana a pranzo possiamo anche consumare solo un bel gelato artigianale. Con un gusto crema e uno frutta. Sicuramente la parte degli zuccheri sarà maggiore rispetto ad un piatto di verdura e cereali, ma una volta ogni tanto possiamo concedercelo.

COSA EVITEREI, O COSA NON BISOGNA ABUSARE…

TONNO IN SCATOLA E ALTRI ALIMENTI A LUNGA CONSERVAZIONE, FORMAGGI IN GENERALE ( non superare la volta a settimana), CARNE LAVORATA E TRASFORMATA…. E SUPER INSALATONE CHE PORTANO A PENSIERI DIETETICI QUANDO IN REALTÀ….

ESTATE NO ESTATE…NON PERDIAMO IL SAPORE DEL CIBO.

Marta